x

Vai al contenuto
Messaggio pubblicitario

I 10 cartoni animati più tristi degli anni Ottanta

1) Lovely Sara

La giovane Sara proviene da una famiglia ricca e per studiare soggiorna in un collegio molto prestigioso e costoso. Però, dopo la morte del padre, diviene povera e per poter sopravvivere deve prestare servizio al collegio. Sara non avendo nessuna eredità è costretta a fare la sguattera dove prima studiava. Questo straziante cartone animato è andato in onda nel 1986.

Lovely Sara

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo con le tue amiche su Facebook!