unghie

Le mani sono la parte più visibile del corpo e, con loro, le unghie.

Molto spesso però, le unghie si spezzano o si sfaldano e questo non consente di averle lunghe, sane e belle. Esistono dei metodi che aiutano a rinforzarle se seguiti con costanza e tanta pazienza.

Utilizzare degli impacchi naturali

Chi ha detto che le maschere e gli impacchi si utilizzano solo su capelli e viso? Fare degli impacchi rinforzanti e naturali almeno 2 volte a settimana è utilissimo per rafforzare le unghie.

L’impacco olio d’oliva e miele è formidabile ed efficace per dare alle unghie un sostegno maggiore e aiutarle a crescere in modo sano. Basta mettere gli ingredienti in una coppetta e poi immergere le dita per circa 20-30 minuti.

L’olio di oliva, infatti, ha delle proprietà rinforzanti e insieme al miele ammorbidisce e nutre. Dopo l’impacco, è necessario lavare le mani e, per far sì che non restino unte, si può usare un sapone con ph neutro, in modo da non perdere l’effetto nutriente e rinforzante dell’olio e del miele.

Proteggere le mani con dei guanti

Che sia in giardino per prendersi cura dell’orto, in casa per fare le pulizie o in cucina per lavare i piatti, in ogni caso, è meglio proteggere le mani con dei guanti.

A lungo termine queste attività rovinano, graffiano e indeboliscono le unghie. È consigliato usare i guanti anche per proteggere le mani dal freddo invernale che può indebolirle.

Non mangiare le unghie

Questo gesto compulsivo molto diffuso ha certamente ragioni di natura psicologica e mina al benessere delle unghie che si indeboliscono. Mangiare le unghie non consente che crescano sane e forti in quanto vengono recise in modo non corretto e innaturale.

Seguire una dieta sana e ricca di vitamine

Un alimentazione equilibrata, sana e genuina aiuta il benessere delle unghie. Meglio consumare cibi come frutta e verdura per proteggerle. Anche i legumi sono ricchi di molti di questi elementi, seguiti dalle patate, l’orzo, il grano, la cipolla, il riso, i latticini e anche le uova.

Leggi anche:

Tendenza unghie 2020: lunghezza vertiginosa e colori sgargianti

Smalto blu che passione: la nuova tendenza unghie

Unghie: ecco il rivoluzionario smalto in polvere