Vai al contenuto
Messaggio pubblicitario

Come vestirsi se si è basse: 5 consigli utili

Come vestirsi se si è basse: 5 consigli utili

Se sei una donna bassa, sai bene quanto possa essere difficile trovare i capi giusti per valorizzare la tua figura e slanciare la tua silhouette. Spesso ti trovi a dover rinunciare a certe fantasie, modelli o colori che ti piacciono, perché temi che ti facciano sembrare ancora più piccola. Ma non disperare: esistono dei trucchi di stile che ti permettono di creare dei look perfetti per la tua statura, senza rinunciare alla tua personalità e al tuo gusto. Basta seguire alcune semplici regole e scegliere con cura i tuoi abbinamenti, per trasformare il tuo “punto debole” in un punto di forza. Vediamo insieme quali sono i segreti per vestirsi bene se si è basse.

Scegli i capi a vita alta

Scegliere i capi giusti può fare una grande differenza nel valorizzare la propria silhouette. Per le donne minute, i capi a vita alta rappresentano un’ottima soluzione per slanciare la figura e donare maggiore armonia alle proporzioni.

Optando per pantaloni, gonne o abiti che arrivino all’altezza o appena sopra l’ombelico, si crea un effetto ottico di gambe più lunghe e silhouette più armoniosa. Abbinando top e camicie che non siano eccessivamente lunghi, si evita inoltre di accorciare oltremodo il torso. Un trucco aggiuntivo è quello di indossare una cintura tono su tono, che enfatizza la vita e slancia ulteriormente la figura.

I capi a vita alta rappresentano così un passepartout elegante e femminile per valorizzare con armonia la silhouette di chi è minuta. La scelta di linee e proporzioni azzeccate può fare miracoli nel creare un look che esalti le forme con garbo e raffinatezza.

Evita le fantasie e le stampe oversize

Le fantasie e le stampe oversize sono molto belle e di tendenza, ma purtroppo non sono molto adatte alle donne basse, perché tendono ad appesantire la figura e a rubare spazio alla silhouette. Opta, dunque, per le tinte unite. Se, tuttavia, ami i motivi colorati e vivaci, cerca di sceglierne di piccoli e delicati, che non siano troppo invadenti e che si armonizzino con il resto del look. Le righe verticali, ad esempio, sono perfette per slanciare la figura e creare un’illusione di magrezza. Evita invece le righe orizzontali, che allargano la figura e la fanno sembrare più bassa.

Indossa i tacchi, ma con moderazione

I tacchi sono i migliori amici delle donne basse, perché regalano qualche centimetro in più e donano eleganza e femminilità. Tuttavia, non bisogna esagerare: i tacchi troppo alti e sottili possono risultare scomodi, innaturali e fuori proporzione. Meglio scegliere dei tacchi medi e comodi, che sostengano bene il piede e che si adattino al contesto. I tacchi a spillo sono ideali per le occasioni speciali, mentre per il giorno puoi optare per delle zeppe, dei sandali con il plateau o delle décolleté con il tacco largo. Se non ami i tacchi, puoi anche indossare delle ballerine o delle sneakers, purché siano di colore chiaro e non abbiano troppi dettagli.

Gioca con gli accessori, ma senza esagerare

Gli accessori sono fondamentali per completare e personalizzare il tuo look, ma se sei bassa devi fare attenzione a non appesantire troppo la tua figura con elementi che risultino superflui o eccessivi. Scegli con cura i tuoi accessori, privilegiando quelli che attirano l’attenzione verso l’alto, come gli orecchini, le collane o le sciarpe. Evita invece quelli che attirano l’attenzione verso il basso, come le cinture troppo larghe, le borse oversize o i bracciali troppo vistosi. In generale, cerca di non indossare più di tre accessori alla volta, e di coordinarli tra loro e con il resto del look.

Sperimenta con i capelli e il make-up

Il tuo look non dipende solo dai capi che indossi, ma anche dal tuo stile personale, che si esprime anche attraverso i capelli e il make-up. Se sei bassa, puoi sperimentare con diverse acconciature e colori, per dare un tocco di originalità e di carattere al tuo aspetto. Puoi optare per dei tagli iconici, corti o medi, che alleggeriscono la figura e mettono in risalto il viso, oppure per dei capelli lunghi, ma non troppo, che creano un contrasto interessante con la tua statura. Puoi anche giocare con le tinte, scegliendo dei colori vivaci o dei riflessi che illuminino il tuo incarnato. Per il make-up, invece, puoi puntare sugli occhi, valorizzandoli con dei colori intensi o con un trucco smokey, oppure sulle labbra, scegliendo dei rossetti accesi o brillanti. L’importante è che ti senti a tuo agio e che esprimi la tua personalità.

Ricorda che l’essere bassa non è un difetto, ma una semplice caratteristica. La chiave è puntare su tagli e accessori che slancino la figura senza appesantirla. Ma ciò che conta davvero è acquisire sicurezza per esprimere al meglio la propria personalità. La moda è un mezzo per valorizzarsi, non un limite! Tu come la pensi?

Argomenti