x

Vai al contenuto
Messaggio pubblicitario

I 10 cartoni animati più tristi degli anni Ottanta

9) Candy Candy

Candy viene abbandonata insieme ad Annie all’orfanotrofio. Le bambine sono inseparabili fino a quando i Brighton decideranno di adottare Annie, lasciando Candy sola con il suo procione Klin. Candy viene poi adottata dalla famiglia Legan, ma i fratelli Iriza e Neal le renderanno la vita difficile. Nel corso delle sue disavventure si innamora di Anthony. Però il ragazzo muore e le restano solo gli amici: i fratelli Archie e Stear. Candy si innamora nuovamente, questa volta di Terence. Il giovane scappato dal collegio per diventare un attore conosce Susanna che, innamorata di lui, tenta il suicidio quando capisce che il ragazzo ama Candy. Quest’ultima scopre tutto e per evitare la tragedia lascia per sempre Terence.

Candy Candy

L’articolo prosegue nella prossima pagina >>