harry-meghan-nascita-lilibet

Il principe Harry e Meghan Markle hanno annunciato la nascita di Lilibet Diana Mountbatten-Windsor. Si tratta del secondo figlio per la coppia e dell’undicesima pronipote di Sua Maestà la regina Elisabetta II. La notizia, diffusa dal loro portavoce, arriva a qualche giorno dalla data del parto ed è accompagnata da ottime notizie: madre e figlia stanno bene e sarebbero già tornate a casa.

La nascita della piccola Lilibet

La nascita della secondogenita del duca e della duchessa di Sussex arriva, come prevista, in giugno. Un’ottima notizia per i fan della coppia che hanno seguito la gravidanza con particolare apprensione. Meghan infatti, nel novembre 2020 aveva rivelato di aver vissuto un periodo particolarmente drammatico a causa di una aborto spontaneo. Inoltre, poco più di un mese fa, su diversi giornali erano emerse indiscrezioni rispetto al rischio di un parto prematuro. 

Fortunatamente invece Lilibet Diana è nata venerdì 4 giugno 2021 presso il Cottage Hospital di Santa Barbara in California alle 11.40 del mattino, come riferisce il portavoce di famiglia alla BBC. Non un parto in casa, come avrebbe voluto l’attrice, ma comunque un parto senza complicazioni. La piccola peserebbe oltre 3 chili e sarebbe in perfetta salute.

Un nome per celebrare nonna, bisnonna e bisnonno

Da tempo sui tabloid inglesi impazzavano le scommesse rispetto alla scelta del nome della piccola. In effetti quando si parla di personaggi così illustri, la scelta del nome non è mai casuale e preferirne uno ad un altro avrebbe potuto compromettere i rapporti già fragili con il resto della Royal Family.

Lilibet, diminutivo confidenziale di Elisabetta II è un omaggio alla regina e bisnonna, ma anche e soprattutto al bisnonno, il principe Filippo. Era stato il padre, Giorgio VI, a darle quel soprannome e Filippo era l’unico a chiamarla affettuosamente così. Un nome così intimo da essere quello con cui la sovrana ha firmato l’ultima lettera lasciata sul feretro del consorte nel giorno del suo funerale.

Il secondo nome è un omaggio a Lady D, la principessa più amata di sempre, madre di Harry, tragicamente scomparsa nell’incidente del 31 agosto 1997. In molti, a cominciare dalle riviste di gossip inglesi, puntavano su questo nome come primo. I loro desideri dunque sono stati solo in parte esauditi. C’è da dire inoltre che Diana è anche il 3º nome della cugina Charlotte, figlia di William e Kate.

Con ogni probabilità comunque la bimba sarà chiamata dai genitori e dal fratellino Archie semplicemente ‘Lili’ ma, tra detrattori e sostenitori della coppia, questo nome sta già facendo molto discutere. C’è chi considera la scelta troppo intima, chi troppo ruffiana, chi azzeccata. Sarà un pretesto per riappacificare gli animi dopo le tensioni dovute alle accuse, al trasferimento negli Stati Uniti e alla scottante intervista con Oprah Winfrey o l’ennesima occasione per litigare?

Leggi anche

Harry e William insieme ai funerali del principe Filippo: il primo passo verso la pace?

Tutto quel che c’è da sapere su Meghan Markle

Tutto quel che c’è da sapere sul principe Harry

*Immagine in alto: Shutterstock